Responsabile: Lariso – Paesi: Italia, Germania, Portogallo

Il progetto è rivolto a giovani con autismo e giovani con difficoltà di apprendimento. La durata è di 90 ore e consta di 3 mesi di tirocinio. Il percorso dovrà essere realizzato coinvolgendo 10 allievi per ciascun paese (Italia, Germania, Portogallo).

Il percorso di inserimento lavorativo è specificatamente mirato a giovani con disabilità e disagio, e in particolare a giovani autistici ad alto funzionamento e a giovani con difficoltà di apprendimento.

Il format prevede:

1) Quattro moduli formativi (tot. 90 ore) da effettuare in aula, in ambiente virtuale e in spazi per una formazione alternativa. Il percorso d’aula sarà caratterizzato da approcci basati sull’empowerment, e l’acquisizione di competenze (hard skills) attraverso l’utilizzo di strumenti sperimentali (realtà aumentata, escape room) e rinforzo di competenze trasversali utili per operare in azienda. Durante il percorso verranno identificate e studiate attitudini, capacità e competenze degli allievi, ai fini della selezione di imprese coerenti per la successiva sperimentazione in azienda e/o autoimprenditorialità.

2) Progettazione e gestione di una sperimentazione in azienda della durata di 3 mesi. Ciascun giovane sarà coinvolto in 3 mesi di WBL o, laddove se ne ravviseranno le condizioni, in 3 mesi di sperimentazione per poter lavorare su un progetto imprenditoriale.

3) Modulo di rientro in aula con sessioni di valutazione e rinforzo delle competenze acquisite.

4) Allegato metodologico con indicazioni su approcci e modalità di lavoro funzionali per i due target, che verranno sviluppati sulla base del confronto dei partner.

5) Allegato Mappa Analisi: punti di debolezza e forza, rischi e opportunità al fine di fornire un ulteriore strumento per coloro che lo utilizzeranno.